.
Annunci online

  francescocristino die Andere
 
Diario
 


Delikatessen

- Lei è democratico?
- Lo ero.
- Lo sarà ancora?
- Spero di no.
- Perché?
- Perché dovrebbe tornare il fascismo; soltanto sotto una dittatura riesco a credere nella democrazia.

Leo Longanesi (giornalista), da Parliamo dell'elefante.




14 gennaio 2013

'Where are we now?' E' quello che continuo a chiedermi...




permalink | inviato da francescocristino il 14/1/2013 alle 18:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


3 settembre 2012

3 settembre


Il capitano più nobile...Gaetano...




permalink | inviato da francescocristino il 3/9/2012 alle 14:54 | Versione per la stampa


3 settembre 2012

Surf's up (Brian solo, 1967)


Tre minuti e 47 secondi di genialità...ciao Ciuffo...




permalink | inviato da francescocristino il 3/9/2012 alle 14:48 | Versione per la stampa


2 agosto 2012

Sempre con Antonio


Conte, juventino vero e persona onesta.




permalink | inviato da francescocristino il 2/8/2012 alle 21:48 | Versione per la stampa


20 luglio 2012

When we begin (from 'Home', 2012)





permalink | inviato da francescocristino il 20/7/2012 alle 17:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


20 luglio 2012

ARCHIVIO RAI GRP

Un po' di interviste e approfondimenti realizzati negli ultimi mesi per Rai Gr Parlamento e fruibili in podcast sul sito www.grparlamento.rai.it

IL PERCORSO DI GUERRA DI MONTI PASSA PER GLI STATI UNITI (intervista all'economista Alberto Quadrio Curzio)
PRIMO PIANO - I COSTI DEL PARLAMENTO
SPECIALE FINE ANNO - MARIO MONTI (con interviste ad Antonio Polito, Mario Sechi e Stefano Folli)
SPECIALE FINE ANNO - SILVIO BERLUSCONI (con interviste ad Antonio Polito, Mario Sechi e Stefano Folli)

In aggiunta: INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO MARTIN SCHULZ (all'interno della trasmissione '22 minuti. Una settimana d'Europa in Italia', a cura della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea).




20 luglio 2012

My polar bear...





permalink | inviato da francescocristino il 20/7/2012 alle 16:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 maggio 2012

La Juventus più bella

Ma quanto ci siamo divertiti noi juventini quest'anno?

GRAZIE ANTONIO CONTE!




permalink | inviato da francescocristino il 9/5/2012 alle 23:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


7 giugno 2011

Addio a Enzo Del Re, un grande!

Comico, mi piace comico...il mondo ride e la Vita passa, evviva Enzo Del Re!




permalink | inviato da francescocristino il 7/6/2011 alle 18:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


19 marzo 2011

Italia 150 ::: "Firenze", di Francesco Cristino

Una passeggiata per le vie di Firenze che fu Capitale, alla riscoperta dei luoghi, delle storie e dei personaggi che hanno fatto l'identità italiana. Un lavoro di Francesco Cristino realizzato in occasione del 150° anniversario dell'Unità Nazionale. Trasmesso in diretta nel corso della Notte Tricolore (16-17 marzo 2011) di Rai Radio Uno e Rai Gr Parlamento.
Le tappe:

1 - Piazza Santa Croce, Gli italiani prima dell'Italia
2 - Piazza d'Azeglio, La cucina italiana di Pellegrino Artusi
3 - Piazza San Marco, L'università di Firenze
4 - Via San Gallo, L'editoria fiorentina, da Monnier a Topolino
5 - Piazza della Repubblica, Il Giubbe Rosse
6 - Piazza Santa Trinità, Il triangolo della moda
7 - Santa Maria Novella, Il museo Alinari
8 - Pian dei giullari,
Firenze Capitale
Musiche di Carlo Rustichelli dal film Amici miei (1975) di Mario Monicelli.




permalink | inviato da francescocristino il 19/3/2011 alle 18:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


8 dicembre 2010

Ecco un altro indizio per voi, il tricheco era Paul...




permalink | inviato da francescocristino il 8/12/2010 alle 11:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 dicembre 2010

Jesolo, 22 agosto 2009

TRENTENNALE DELL’ARRIVO DEGLI EX-PROFUGHI POLITICI VIETNAMITI IN ITALIA 1979-2009
RINGRAZIAMENTI ALLO STATO E AL POPOLO ITALIANO
 
[...] ...alle 14.30, dentro la sala del teatro, è stato proiettato un film documentario (realizzato da Francesco Cristino, un giovane giornalista della Rai) sulla missione di salvataggio dei profughi vietnamiti da parte della Marina Italiana. Molti tra i presenti sono rimasti commossi da questo reportage e si sono riconosciuti come protagonisti e testimoni...[...]
 




permalink | inviato da francescocristino il 4/12/2010 alle 15:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


5 novembre 2010

Quanto è lontana da Roma la felicità...




permalink | inviato da francescocristino il 5/11/2010 alle 14:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


2 novembre 2010

IL PUGNO SULLA SEDIA ::: La leggenda popolare di Enzo Del Re

Radiodocumentario breve di Francesco Cristino realizzato per l'emittente tedesca Funkhaus Europa della ARD-WDR.

Ridere, mi piace vivere...
...evviva Bakunin, in allegria...
viva Bakunin con buon umore...
Bakunin ventiquattrore.

(Enzo Del Re, Comico)

La leggenda popolare del cantastorie pugliese Enzo Del Re: dagli angeli del fango a Dario Fo, dai concerti negli stadi al ritiro nella sua casa di Mola di Bari. Storia di un’icona della musica italiana e del suo singolare strumento: la sedia.
Il cantastorie pugliese Enzo Del Re, 66 anni, è forse il più originale rappresentante della cantautorato politico e popolare italiano. Per anni dimenticato nel suo paese d’origine Mola di Bari, dove si è ritirato alla fine degli anni Settanta, Del Re è stato riscoperto solo nel 2004 quando il regista Guido Chiesa ha realizzato il film Lavorare con lentezza dedicato all’emittente libera Radio Alice. Lavorare con lentezza è infatti il titolo della canzone più famosa di Del Re, scelta dai “compagni” della radio bolognese come sigla d’apertura e chiusura delle loro trasmissioni. Il primo maggio del 2010, in occasione del concertone organizzato dai sindacati a Roma, Enzo Del Re è stato invitato a tornare sul palco da Vinicio Capossela. L’autore di Canzoni a manovella ha scoperto il cantastorie molese guardando il filmato di un suo concerto, registrato in segreto da un amico. Anarchico, radicale, provocatorio: Enzo Del Re, con l’inseparabile sedia, è stato un protagonista assoluto di alcune delle più importanti stagioni culturali del dopoguerra. La sua è una piacevole riscoperta per tutti gli amanti della musica impegnata italiana. 

Ascolta  





permalink | inviato da francescocristino il 2/11/2010 alle 16:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


24 ottobre 2010

C'erano una volta gli albanesi

Servizio radiofonico di Francesco Cristino realizzato per l'emittente multilingue Funkhaus Europa della radio pubblica tedesca WDR (Westdeutscher Rundfunk Koeln), trasmesso all'interno della rubrica Radio Colonia-I fatti del giorno.

Buon ascolto!

Dopo il loro esodo di massa in Italia, hanno incarnato per molto tempo lo stereotipo dell'immigrato indesiderato. Orgogliosi e dinamici, sono però riusciti a integrarsi meglio di altri nel tessuto sociale italiano. Ma per l'esperta "ora rischiano l'assimilazione".
La storia ci racconta di relazioni stabili nel tempo tra Italia e Albania: a testimoniarlo, anche la sopravvivenza di antiche comunità di origine albanese nel sud della penisola. I rapporti tra i due Paesi si sono però intensificati solo di recente, dopo la caduta del regime comunista di Tirana e il successivo esodo di migliaia di persone verso le coste italiane. In realtà, all'inizio del fenomeno, fu la Germania a ospitare il numero più alto di albanesi. "L'ambasciata tedesca venne presa letteralmente d'assalto", ricorda infatti l'esperta in politiche migratorie Klodiana Cuka, all'epoca una giovane studentessa di Durazzo. Arrivata in Italia nel 1992, oggi Klodiana grazie all'associazione "Integra" (da lei stessa fondata) è quotidianamente impegnata nella valorizzazione intellettuale dei nuovi immigrati. "In Italia negli ultimi vent'anni - spiega la Cuka - noi albanesi abbiamo fatto di tutto per non essere considerati 'cattivi'. Ora, però, rischiamo l'assimilazione".

Ascolta


 




permalink | inviato da francescocristino il 24/10/2010 alle 11:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


16 luglio 2010

Freddie, John...




permalink | inviato da francescocristino il 16/7/2010 alle 0:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 luglio 2010

Speciale RAI GRP Fondi FAS

Speciale Gr Parlamento, a cura di Francesco Cristino, dedicato alle polemiche Governo-Regioni sull'utilizzo delle risorse comunitarie e dei fondi Fas. Intervengono il commissario europeo alle politiche regionali, Johannes Hahn, il ministro agli affari regionali, Raffaele Fitto, il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, e i governatori di Basilicata, Molise, Calabria e Puglia: Vito De Filippo, Michele Iorio, Giuseppe Scopelliti e Nichi Vendola.
Buon ascolto!

Ascolta sul sito http://www.grparlamento.rai.it.





permalink | inviato da francescocristino il 13/7/2010 alle 12:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


12 luglio 2010

Sisinio da Sisinia

Un extraterrestre a Mola di Bari? Tal Sisinio, mi è stato riferito. Sulle prime, non volevo crederci. Mi avevano parlato, è vero, di polignanesi e conversanesi prematuramente in visibilio per il nuovo lungomare. Ma che la curiosità sconfinasse ben oltre la fascia di Kuiper (raggiungendo il lontano pianeta Sisinia), bè, questo non me lo sarei proprio aspettato. “Poverino – ho subito pensato – con la sua astronave riuscirà a passare per quella carreggiata a malapena larga per due Suv?”. L’extraterrestre e la nuova viabilità urbana molese. Solo in un secondo momento ho compreso il perché di quel mio, solo in apparenza, insensato collegamento. Un vigile. Il vigile Antonio Panzini. Vigile più di cuore, e testa, che di fischietto. Già. Perché l’autore della divertente commedia Sisinio da Sisinia è un molese, degno di questo nome, che da decenni racconta e, soprattutto, sa raccontare il nostro piccolo paese. Lo conosce. In radio, in tv, sui settimanali cartacei. Ora anche in teatro con il suo alter-ego del "terzo tipo". Antonio ha capito. Ha capito che valeva la pena fa atterrare Sisinio dalle nostre parti, in una Mola ancora in bilico tra un passato fatto di tradizione e un futuro costellato di incertezza. In questo contesto il giovane e simpatico protagonista è sì un alieno, ma solo se messo a confronto con le nuove generazioni. Le stesse che vedo passeggiare senza sosta per le vie del Paesello. Sisinio è un diverso perché, nel mondo che lo ospita, cerca riconoscibilità e accettazione attraverso una sola via (riecco il vigile..): l’Amore. Quello che inizia con uno sguardo e termina con l’ultimo respiro. Lo stesso che ti lega a una compagna unica, a lei che non ti importa se è figlia di un altro pianeta o di un altro continente. Perché è la donna in grado di farti dimenticare anche i milioni di anni luce che hai attraversato per scovarla. Sisino da Sisinia è una commedia divertente, molto divertente. Merito anche di bravissimi attori. Un po’ lunghetta, ma è solo un pelo nell’uovo. E’ un’opera intrisa di buoni sentimenti, quelli che servono.  




permalink | inviato da francescocristino il 12/7/2010 alle 12:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 maggio 2010

Deutschland, unserm Vaterland



Questo video è un piccolo gioiello. Riassume in una sintesi sublime le speranze, i dolori, le gioie e le tristezze di un esperimento fallito ma che aveva, nell'anima di molti singoli, un fine nobile. 'Ostalgia' per un modello di società più giusto, imparando degli errori e dagli orrori dell'ideologia. Ancora grazie per aver riassunto, in modo cosi potente, le emozioni di questa Storia. Il cielo è grigio. A Berlino. E io sono felice.

Brasileiro69 e Physik1985




permalink | inviato da francescocristino il 23/5/2010 alle 19:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


3 marzo 2010

Intervista esclusiva all'ex senatore Nicola Di Girolamo

La mia intervista "esclusiva" all'ex senatore Nicola Di Girolamo, realizzata per Rai Gr Parlamento circa un'ora dopo l'accoglimento delle sue dimissioni da parte dell'assemblea di Palazzo Madama, è stata subito ribattuta da tutte le principali agenzie di stampa italiane (Ansa, Dire, Asca, ApCom, etc.) e in seguito ripresa anche da numerose testate nazionali. Ve ne segnalo alcune (clicca sul link per leggere l'articolo):

Il Corriere della Sera
La Stampa
Il Messagero
L'Unione Sarda
L'Occidentale
L'Espresso (non cita la fonte dell'intervista...)
Il Secolo XIX


Il primo "scooppino" è sempre una gran bella soddisfazione!




permalink | inviato da francescocristino il 3/3/2010 alle 18:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

sfoglia     settembre       
 

 rubriche

Diario
Pepper Television
::: English version :::
Funkhaus Europa
On air

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Funkhaus Europa - Radio Colonia
La Repubblica
Corriere della Sera
Odg Puglia
Parlamento Europeo in Italia
Donata Wenders's website
Associazione Amici dell'Islanda
IIK Bayreuth
Tedesco Web
RockOl
Experimental laboratory...
ANSA
Il Cannocchiale

I miei racconti
Il blog di Roberto
Il blog di Mancio
Il blog di Giovanni
Il blog di Frisbee
Il blog di Carlo
Il blog di Giuseppe
Il blog di Nicola
Il blog di Valentino
MolaBlogosfera

Blog letto 91880 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom